Novità in cucina

venerdì 24 marzo 2017

PESCE SPADA IN SALSA AROMATICA

 Ottimo il pesce spada accompagnato dalla salsa aromatica di stagione.. E' un pesce tra i più magri e facili da cucinare, ricco di proteine e pochi acidi grassi, contiene Omega-3 insomma una vera garanzia per un'alimentazione sana. Per avere una buona cottura del pesce alla piastra, griglia o pentola antiaderente, è necessario avere un buon taglio di pesce. La sua altezza non deve superare i 2 cm. In cottura conviene mantenere la pelle per fare in modo che il filetto rimanga in forma. La salsa l'ho preparata con le foglioline delle mie piantine di herbae sanitatis del terrazzo che hanno iniziato la produzione, il profumo e il sapore sono inconfondibili.



Nota della spesa
2 tranci di pesce spada fresco

2 foglie di alloro
alcune foglie di salvia
un ciuffo di prezzemolo
timo
3 filetti di acciuga
2/3 cucchiai di olive taggiasche sott'olio
1 spicchio d'aglio
1 limone olio extra vergine d'oliva
sale, pepe
 Per i pomodorini ciliegino 
(pane grattugiato, prezzemolo sale, olio
************************************************************************************************** Lavare e asciugare le fette di pesce spada poi salarle e irrorarle con il succo di limone. Preparare un trito con le erbe aromatiche, i filetti di acciuga e l'aglio, in una terrina montare leggermente con una forchetta l'olio, unire il trito aromatico, le olive per ottenere una salsina fluida, quindi spalmarla sulle fette di pesce spada sgocciolate dal limone e lasciarle insaporire per circa un'ora. Trascorso il tempo eliminare la salsa dalle fette e raccoglierla in una terrina. In una padella antiaderente precedentemente scaldata, dorare da entrambe i lati il pesce spada. Servire caldissimo distribuendo sulle fette di pesce la salsa tenuta da parte, con pomodorini gratinati o altra verdura.
                                                         Siate sempre lieti.
                                                               Nonna dani


1 commento:

  1. Queste ricetta mi ricorda tantissimo un piatto assaggiato in Sicilia e non sai come vorrei replicare l'emozione al palato :-P

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.