Novità in cucina

giovedì 12 novembre 2015

I PASSATELLI IN BRODO


I passatelli in brodo sono un primo della tradizione Emiliano Romagnola che si prepara soprattutto nel periodo invernale. I passatelli sono grossi spaghettoni fatti con uova- parm.reggiano e pane grattugiato e si gustano tradizionalmente in un buon brodo di carne. Nel reggiano esiste una pasta in brodo "Pasta ragia" (che presto pubblicherò) simile negli ingredienti che viene grattugiata  a mano. Il sapore è più o meno uguale ma essendo grattugiata si presenta in formato piccolo e granuloso.
*********************************************************************************




Nota per la spesa
2 uovo 
g. 100 di parmigiano reggiano
g. 100 di pane grattugiato
una generosa grattugiata di noce moscata
sale, pepe



In una terrina impastare le uova con il formaggio e il pane, unire la noce moscata il sale e un pizzico di pepe - facoltativo. Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente fare riposare per almeno 1/2 ora in frigorifero. Tagliare in diverse parti l'impasto e passarlo nell'apposito attrezzo per i passatelli - passapatate.
 Far bollire il brodo sufficiente e gettare i passatelli, servirà solo qualche minuti di cottura appena risalgono in superficie sono pronti per essere versati nei piatti.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.