Novità in cucina

martedì 26 maggio 2015

BIGNE' ALLA CREMA

 Buoni, buoni i bignè con la crema! E prepararli è abbastanza facile forse più facile e veloce di quanto di possa pensare. Innanzitutto occorre la pasta choux, una speciale pasta di base per pasticceria utile per preparare anche i profiteroles, eclairs ecc. E' una pasta leggera a base di uova, farina, burro, acqua che cotta in forno, si gonfia formando l'involucro per pasticcini da farcire con crema o altri delicati ripieni.
Vi servirà:
Per i bignè- pasta choux
g.100 di farina 00
g.100 acqua 
g.  70 di burro
3 uova intere
pizzico di sale
Per la crema
2 tuorli d'uovo
2 cucchiai di farina
3 cucchiai di zucchero
2 bicchieri di latte
aroma di limone o stecca di vaniglia
Per la ghiaccia  
g. 150 zucchero a velo
2 o 3 cucchiai di acqua bollente
*********************************************************************************
Mettere sul fuoco una casseruola con g. 100 di acqua, il burro a pezzetti e il sale, lasciare che il burro si sciolga e che raggiunga l'ebollizione. A questo punto togliere dal fuoco e versare tutta la farina setacciata mescolando energicamente affinché non si formino grumi. Quando l'impasto sarà liscio e omogeneo rimettere sul fuoco, continuare a mescolare fino a quando la pasta farà un leggero sfrigolio e si staccherà completamente dalle pareti della casseruola. A questo punto togliere da fuoco e lasciare raffreddare. In un secondo tempo aggiungere un uovo per volta, non mettendo il successivo se il precedente non sarà stato perfettamente assorbito dall'impasto (ho usato la planetaria);  l'impasto andrà lavorato a lungo fino ad ottenere delle bollicine. 



Mettere l'impasto in una tasca da pasticceria munita di una bocchetta liscia e preparare dei ciuffetti grandi come una noce e sistemarli su una leccarda rivestita di carta forno. Cuocere a forno caldo 190°/200° per circa 20 minuti. Lasciarli raffreddare e riempire con crema pasticcera.







Per la preparazione della crema vi rimando ad un'altra ricetta

Per la ghiaccia all'acqua
Mescolare velocemente due o tre cucchiai d'acqua con lo zucchero a velo affinché si sarà ottenuto un impasto consistente da stendere sui bignè.
                                                          Spariti in un baleno!!!

                                                             Siate sempre lieti. Io ci provo.
                                                                        Nonna Dani

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.