Novità in cucina

mercoledì 29 aprile 2015

ORATA AL CARTOCCIO AI PROFUMI DELL'ORTO

Mi piace cucinare il pesce al cartoccio, ritengo che sia una tecnica di cottura semplice, con innumerevoli vantaggi, in quanto sana, versatile, comoda, non sporca più di tanto il forno e soprattutto i profumi e i sapori rimangono racchiusi nel cartoccio tutto a vantaggio del pesce che lentamente si cuoce e si insaporisce.


Vi servirà:
Un'orata media freschissima
1 cipolla tropea tagliata ad anelli sottili
3/4 pomodorini maturi tagliati a cubetti
prezzemolo tritato
aglio aglio tritato
succo di limone 
sale, pepe
 2 cucchiai di olio extra vergine
*********************************************************************************




Profumi dell'orto
Dopo aver lavato sotto l'acqua corrente l'orata, privatela delle squame, le pinne,,  io solitamente tolgo la testa, la coda e si asciuga con carta da cucina. Preparare una concia con prezzemolo tritato, aglio  olio sale pepe, succo di limone, aggiungere il pomodoro e la cipolla, mescolare bene e lasciare insaporire tutti gli ingredienti. Rivestire una pirofila con la carta da forno, adagiare il pesce ricoprirlo con la concia chiudere il cartoccio e lasciare riposare per circa un'ora.

Mettere in forno caldo a 200° per circa 30/40 minuti.

                              Servire con il sughetto che andrà distribuito sulle singole porzioni.


                                                                Nonna Dani

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.