venerdì 3 giugno 2016

PATATE SAPORITE

E' ancora possibile trovare delle patate invernali, le mie preferite, per preparare questo contorno appetitoso.
Adoro le patate, forse l'ho già detto in altre occasioni, perché  le trovo molto versatile adatte alla 
preparazione di primi, secondi ecc. La patata costa poco ed è ricca di effetti benefici per la salute. Cosa si può chiedere di più.
Nota della spesa
4/5 patate di media grandezza
g. 100 di pancetta affumicata a cubetti
1/2 cipolla tritata finemente
 2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato o parm-reggiano
olio sale, pepe
*********************************************************************************
Come prima cosa lavare bene le patate e cuocerle con la pelle tenendole al dente, io le cuocio regolarmente nel microonde con la funzione vapore. Quando sono pronte tagliarle a metà nel senso della lunghezza (non togliere la pelle) e con l'apposito attrezzo togliere la polpa al loro interno. A parte in una padella soffriggere la pancetta a cubetti aggiungere la cipolla tritata fine, il prezzemolo tritato e la polpa scavata dalle patate. 



Lasciare insaporire poi spegnere ed aggiungere un cucchiaio di olio evo e il formaggio. Con la farcia ottenuta riempire le patate e passarle nel forno caldo 220° per farle gratinare; se avete fretta usate la funzione grill.
                                 A cottura ultimata portatele in tavola con un filo d'olio sopra.
                                                              SONO BUONISSIME!! 
                                                            Siate sempre lieti!!
                                                                 Nonna Dani
               “Con questa ricetta partecipo al Contest di Petrusina  -Aspettando l’estate-”,  

5 commenti:

  1. Anch'io amo molto le patate e ti assicuro che qui sono buonissime e ne producono in abbondanza; non chiedo di meglio! Solamente, tante ottime ricette come questa cara Daniela! Buona domenica un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Ornella. un abbraccio e buona settimana

      Elimina
  2. wow che bontà! c credo che siano saporite! anche io preferisco di gran lunga le patate vecchie. Nell'orto io e mio marito negli anni abbiamo provato tante varietà di patate, anche quelle piccoline che si fanno al burro, mamma che acquolina.... mi unisco al tuo blog con molto piacere, bello il nome ristorante dai nonni! :-) davvero bello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona per essere passata da me. Mi unisco anch'io molto volentieri
      al tuo bellissimo blog.

      Elimina
  3. Vero! Senza le patate in casa non si può stare. Ottima questa tua versione, molto invitante!

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.