venerdì 6 aprile 2018

FOCACCIA CON CARCIOFI E EMMENTHAL

 Questa focaccia pensata come svuotafrigo li.co.li compreso, è squisita.  La trovo giusta e invitante per una cenetta primaverile o per accompagnare antipasti oppure una merenda sul prato. 
Ho usato il licoli rimasto da un rinfresco e per la farcitura ho svuotato il frigo di ingredienti che stazionavano da un pò, carciofi, emmenthal a fette e per ultimo, anche il porro.... doveva fare la sua parte. Naturalmente se si vuol realizzare una focaccia morbida e ben lievitata i tempi di preparazione si allungano un pò ma vi assicuro che ne vale la pena. 
Nota della spesa
g, 450 farina 0 e 00 W260
g, 90 licoli attivo
g.315 acqua
g, 10 sale
2 cucchiai di olio evo
4 cuori do carciofi
1 porro
g. 200 di emmenthal a fette
olio evo, sale
*******************************************************************************************
Ho iniziato facendo l'autolisi in questo modo: ho impastato con un cucchiaio velocemente tutta la farina e g. 300 di acqua e ho lasciato riposare circa 1 ora a temperatura ambiente. Ho ripreso l'impasto e nella planetaria ho aggiunto il licoli ed ho iniziato ad impastare, ho aggiunto l'olio e il sale sciolto nei g, 15 di acqua rimasta. Ho incordato e lasciato riposare per circa 30 minuti in una ciotola a temperatura ambiente. Successivamente ho fatto tre passaggi di pieghe nella ciotola sempre a distanza di 30 minuti. Infine ho lasciato fermo l'impasto coperto da pellicola per 1 ora fuori dal frigo. Trascorso questo tempo l'impasto dava già segnali di lievitazione, l'ho messo nel frigo lasciandolo per cifra 20 ore. Il giorno successivo l'ho lasciato acclimatare e lievitare per circa 2 ore, poi l'ho steso in uno stampo rettangolare, lasciato ancora lievitare per circa 1 oretta. Nel frattempo in una padella ho rosolato in due cucchiai di olio il porro tagliato sottile, ho aggiunto i  cuori di carciofi tagliati a julienne e lasciati insaporire e cuocere per circa 30 minuti, li ho insaporiti con sale e pepe e lasciato raffreddare.
Ho ripreso la base della mia focaccia e l'ho guarnita con i carciofi e l'emmenthal.
L'ho cotta in forno caldo 200° per circa 30 minuti.
                                                              OTTIMA
                                                         Siate sempre lieti.
                                                             Nonna Dani
Con questa ricetta partecipo al contest: MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina ed ospitato dal blog I biscotti della zia

2 commenti:

  1. Grazie Dani x aver partecipato :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao Dani che spettacolo questa focaccia! Buon we un abbraccio, forse ci vediamo domenica con la Cuochina :)

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.