Novità in cucina

giovedì 24 agosto 2017

STRACCETTI DI MELANZANE BIANCHE AL PEPERONCINO

Ho comprato al mercato contadino del sabato le melanzane bianche, belle, sane proprio quello che cercavo per preparare una ricettina sfiziosa che ho letto sul blog di Simona. Questa varietà  di melanzana non è facile da trovare anzi, al supermercato non l'ho mai vista. Fa parte della varietà tonda. Ha una polpa dal sapore delicato con pochi semi al suo interno. Ritornando al mercato del sabato spezzo una lancia a favore dei tanti contadini che amano ancora questo mestiere faticoso e che incontro puntualmente in piazza, in tutte le stagioni, caldo o freddo non fa differenza. La differenza la fanno i prodotti a km.O di ottima qualità, freschi e di stagione. La ricetta l'ho modificata in parte nella preparazione. Ho bollito per alcuni minuti le melanzane nell'aceto, come solitamente faccio quando conservo le verdure sott'olio, poi ho lasciato raffreddare e messo sotto vetro.
Nota della spesa
g. 500 di melanzane
4 bicchieri di aceto bianco 6%di acidità
1 bicchiere di acqua                                     
sale abbondante
olio extra vergine d'oliva
peperoncino
alcune foglie di basilico fresco
aglio tagliato a fettine
****************************************************************************************
Lavare ed asciugare bene le melanzane poi tagliarle a rondelle di circa 1 cm. di spessore, adagiarle nello scolapasta a strati aggiungendo abbondante sale ad ogni strato. Lasciare scolare per circa 7 ore o tutta la notte. Trascorso questo tempo, asciugare bene le melanzane poi tagliarle a fettine (straccetti). 
In una padella fare bollire l'aceto bianco con l'acqua poi aggiungere gli straccetti e fare cuocere per alcuni minuti. Toglierle dal fuoco e lasciarle raffreddare su carta assorbente. Aggiungere l'aglio tagliato, le foglie di basilico sminuzzate, il peperoncino mescolare bene e riempire i vasetti. Versare l'olio fino all'orlo di ogni vaso, aiutandosi con un stecchino di legno per fare penetrare bene l'olio e togliere le bolle d'aria.Lasciare riposare alcune ore e rabboccare di olio se necessario. Chiudere i vasetti ermeticamente, adagiarli in una capiente piena d'acqua per la sterilizzazione. Fare bollire i vasetti per circa 25 minuti, poi lasciarli raffreddare nella pentola. Riporre in luogo fresco. Saranno pronti per essere consumati dopo un mesetto circa.
                                      Grazie Simona per la ricetta vado a riporre i vasetti in cantina.
                                                                    Siate sempre lieti.
                                                                           Nonna Dani

4 commenti:

  1. Ma come sono felice Dani che ti sia ispirata alla mia ricetta 😍 (Che poi era di mia suocera, l'ho ereditata da lei, anche se lei le fa a fette, io le trovo più sfiziose fatte a straccetti) grazie per la fiducia! Penso sia ottimo il passaggio che hai fatto in più, io non amando molto l'aceto,(o meglio ... soffrendo di ernia jetale e conseguente gastrite...🙄) ne uso lo stretto necessario per la conservazione, ma mio figlio gradirebbe molto come l'hai preparata tu e quelle melanzane sono strepitose. 👏👏👏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti le verdure che conservo sott'olio le taglio anch'io a fette e l'idea degli straccetti che mi é piaciuta poi il peperoncino che metterei ovunque...una bella ricetta. Ciao Simona

      Elimina
  2. Mi erano piaciute già da Simona, adesso tra tutte e due mi state proprio tentando!
    Complimenti e felice we <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciati tentare Consu le melanzane sono buone adesso. Ciao

      Elimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.