Novità in cucina

domenica 9 ottobre 2016

PISAREI E FASO' per QUANTI MODI DI FARE E RIFARE

Appuntamento tutto autunnale per le cuochine dei Quanti modi di fare e rifare di questo mese di ottobre. Le giornate si accorciano comincia a fare freddino specialmente al mattino e alla sera ed in alcune città o paesi di montagna della nostra bella Italia i termosifoni, i camini o le stufe economiche sono già accesi. E allora cosa aspettate a preparare una  minestra calda? Cosa c'è di meglio di un buon piatto caldo di pisarei e fasò, quando si rientra a casa stanchi e infreddoliti? Ringrazio la cuochina Elena  che nella sua cucina ci ha insegnato e preparato questo ottimo piatto.
Nota per la spesa
Per i pisarei
g. 200 di farina
g. 100 di pane grattugiato
g, 20 di burro
acqua calda per impastare
Per i fasò
g. 200 di fagioli borlotti secchi
1 scatoletta di fagioli rossi 
1 cipolla
carota, sedano
alcuni pomodorini
brodo vegetale
2 cucchiai di olio evo
1spicchio d'aglio 
prezzemolo tritato
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
*********************************************************************************
Come prima cosa ho impastato la farina il pane e il burro aiutandomi con l'acqua calda, ho aggiunto un pizzico di sale poi ho lasciato riposare la pasta.
 In un secondo tempo ho tirato con le mani lunghi salsicciotti sottili li ho tagliati e con il pollice ho dato la classica forma del gnocchetto.
Nel frattempo sul fuoco cuocevano i fagioli: dopo aver fatto un leggero soffritto con tutte le verdure tritate nell'olio ho aggiunto i fagioli i pomodorini a cubetti e il concentrato. Ho lasciato cuocere aggiungendo del brodo vegetale, il sale. In un'altra pentola cuocevano i pisarei, li ho scolati e aggiunti al brodo di fagioli.           Alcuni minuti di cottura ancora, poi una spolverata di prezzemolo tritato e una di parmigiano reggiano.
                                                      Se volete favorire... buon appetito!!
                                                    Siate sempre lieti.
                                                          Nonna Dani.
     




Come sempre ringrazio la cuochina, Anna & Ornella la nostra amica Elena di Zibaldone Culinario e tutte voi che passerete da me. 

7 commenti:

  1. Buona domenica cara Daniela!
    Tra splendidi colori autunnali che la Natura puntualmente ci regala, eccoci giunti all'appuntamento di ottobre nella grande, meravigliosa cucina aperta, di Quanti modi di fare e rifare! Come passa in fretta il tempo, le stagioni, i mesi si susseguono a ritmo incalzante ..sembra ieri che abbiamo iniziato il menù 2016, ancora un paio di ricette e saremo pronti per iniziare quello per il 2017!
    Cuochina, Anna e Ornella, ti ringraziano di cuore per aver preparato e condiviso la tua stupenda e golosa versione dei Pisarei e faso'!
    Il prossimo mese saremo dagli amici Clara e Nicola per fare Gli amaretti di Nicola. Ti aspettiamo!

    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Bello il mix di fagioli, ottima versione per riscaldare il corpo e il cuore, alla prossima!!!

    RispondiElimina
  3. mi piace l'aggiunta dei fagioli rossi!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. bellissima la tua versione e poi come dici, questa è proprio la stagione perfetta! Grazie di aver cucinato insieme a me!

    RispondiElimina
  5. bellissima la tua versione e poi come dici, questa è proprio la stagione perfetta! Grazie di aver cucinato insieme a me!

    RispondiElimina
  6. belli cremosi e brodosi, una vera meraviglia la tua versione, complimenti Dani! Buona serata un bacio

    RispondiElimina
  7. ciao Daniela,
    si accettiamo l'invito, non si può resistere...
    al tuo piatto di pisarei e fasò meravigliosamente pronto all'assaggio
    Che bontà! Bravissima!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.