Novità in cucina

venerdì 3 aprile 2015

LA MIA COLOMBA N° 2


Anche quest'anno non poteva mancare sulla mia tavola, il giorno di Pasqua la colomba. Navigando in internet ho trovato la ricetta in questo blog molto interessante. La ricetta è leggermente diversa, dalla quella pubblicata l'anno scorso e che potete trovare qui, E' più ricca di aromi ed anche il procedimento dell'impasto è diverso. Ho portato alcune modifiche soprattutto nelle quantità.  Ottima!!!
Vi servirà:
1° Impasto
g. 130 licolimone molto attivo
g. 200 farina manitoba
g.  80 zucchero semolato
g.  50 acqua circa
g.  80 burro ammorbidito
g.  70 tuorli
2°Impasto
Tutto il primo +
g.  80 di farina manitoba
g.  70 zucchero semolato
g.  70 uova
g. 70 burro ammorbidito
g.  15 acqua
g.    4 sale
g.  50 pasta aromatica
g.150 canditi di arancia fatti da me
Pasta aromatica
g. 20 miele
g. 10 burro
g. 20 canditi arancia
g. 10 sciroppo di arancia fatto da me
1 baccello di vaniglia con i semi
limone grattugiato
Scaldare il miele sciogliere il burro, unire i canditi lo sciroppo di arancia e i semi di vaniglia  e frullare. conservare a temperatura ambiente. 
Glassa
g.   40 mandorle grezze
g. 160 zucchero
g.    4 fecola di patate
g.    4 amido di mais
g.  60 albume
Montare gli albumi poi aggiungere le mandorle polverizzate insieme allo zucchero, la fecola e l'amido di mais, continuare a frullare per alcuni minuti, poi mettere in frigo.
*********************************************************************************
 Alla Sera - 1° impasto 
A parte montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere l'acqua quindi nella planetaria impastare con il lievito madre aggiungendo poco alla volta la farina e il burro a pezzetti sottili, avendo cura di aspettare che il grasso venga assorbito prima di inserire la farina e viceversa. Incordare l'impasto aggiungendo la farina rimasta e continuare ad impastare per circa 15/20 minuti. Trasferire l'impasto in una ciotola coprire con la pellicola e lasciare lievitare in luogo caldo fino al raddoppio.
Il mattino dopo - 2°impasto
Montare i tuorli con lo zucchero e nella planetaria cominciare ad impastare con il primo impasto aggiungendo a poco a poco la farina, la pasta aromatica, il sale sciolto in poca acqua, facendo incordare. Aggiungere il burro a pezzetti continuando ad impastare per circa 20 minuti. L'impasto deve risultare elastico, liscio e lucido. Alla fine aggiungere i canditi leggermente infarinati, impastare lentamente,poi togliere dalla planetaria e fare riposare circa 30 minuti
Riprendere l'impasto fare alcune pieghe e passare alla pirlatura, vi consiglio di guardare il blog di Piero ricco di consigli interessanti. Dopo la pirlatura lasciare riposare 30/40 minuti. 

Dividere l'impasto in due parti, una più grande e formare due rotoli che sistemerete nello stampo apposito, io ho usato gr.750. Il rotolo è più grande sarà il corpo della colomba e il più piccolo lo sovrapponete e saranno le ali. Coprire con una e pellicola e lasciare lievitare sulla leccarda  in luogo caldo, io l'ho messa nel forno  leggermente preriscaldato. Quando l'impasto sarà arrivato a circa 2 cm dal bordo, la colomba è pronta per essere infornata. Distribuire sulla superficie la glassa con una sac à poche, aggiungere le mandorle grezze e lo zucchero in granella. 




Cuocere in forno a 170°/180° per circa 50 minuti. A cottura avvenuta sfornare e infilzare la colomba con due ferri da maglia e capovolgerla tenendola sospesa fra due sedie fino al suo raffreddamento.

Si conserva molto bene in un sacchetto per alimenti ben chiuso per diversi giorni.
                                 L'interno è morbidissimo e ben lievitato, veramente buona!

                                                     Grazie a Tamara e a zio Piero. 
                                                               Buona Pasqua a tutti. 
                                                                       Nonna Dani












8 commenti:

  1. Complimenti, ha un aspetto delizioso :-)
    Ne approfitto per farti i miei migliori auguri di felice Pasqua <3<3<3

    RispondiElimina
  2. Grazie anche a te da parte nostra, Daniela!
    Felicissimi che ti sia piaciuta.
    :))))

    RispondiElimina
  3. Una meraviglia cara Daniela! Per me quest'anno niente colomba..mi mancherà ma sarà per il prossimo :-) Buona Pasqua a te e famiglia

    RispondiElimina
  4. Grazie ancora auguri.la colomba e' buonissima l'ho trovata per caso ma è riuscita bene merito anche del licoli

    RispondiElimina
  5. Dani, ho inserito la foto della tua colomba nella pagina condominiale dedicata proprio a chi realizza le nostre ricette! spero ti faccia piacere!

    RispondiElimina
  6. In ritardo ma presente per ammirare questa tua colomba e per fare gli auguri di Pasqua.
    Auguri a te e famiglia!

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.