Novità in cucina

giovedì 12 marzo 2015

PANE CASERECCIO AL PROFUMO DI ANICE

Sfogliando un ricettario trentino ho trovato la ricetta di questo pane che profuma di montagna. Le tre farine arricchiscono il pane oltre che di sapore, di vitamine, quali ferro, fosforo nonché di sali minerali e fibre alimentari molto importanti per il nostro organismo. Con l'aggiunta dell'anice il pane assume un sapore ed un profumo intenso e gradevole degno di accompagnare marmellate, formaggi ecc.
Naturalmente i miei nipoti non si sono fatti mancare merende con le fette di pane spalmate di marmellata o burro.
Vi servirà:
g. 300 farina di segale
g. 200 farina integrale
g. 300 farina di grano
g. 220 li.co.li ben rinfrescato
g. 750 di acqua tiepida
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di semi di anice 
sale
*********************************************************************************

1°impasto
Il licoli deve essere ben rinfrescato, io ho fatto tre rinfreschi ogni 6/7 ore; nella planetaria l'ho impastato con una parte delle farine e in egual misura acqua tiepida.
g. 130 farina integrale
g. 130 farina di grano
g. 260 di acqua tiepida.
L'impasto risulterà molto morbido, si fa lievitare per diverse ore coperto circa 6/7 ore.



2° impasto
Nella planetaria si riprende il primo lievitato e si aggiungono le restanti farine, compresa tutti i g.300 della farina di segale,si aggiunge la rimanente acqua g.490, il cucchiaio di zucchero, i semi di anice e 1 cucchiaino scarso di sale. Anche questo impasto sarà piuttosto morbido ed appiccicoso, tipico della farina di segale. Si lascia lievitare ( io tutta la notte) coperto. Il mattino seguente con un po' di pazienza rimpastare l'impasto con poca farina, quella che necessita per dividere in quattro parti, fare alcune pieghe e posizionare sulla leccarda rivestita di carta e lasciare nuovamente lievitare coperti.


Cuocere in forno caldo a 200°.
Nonna Dani
Con questa ricetta partecipo a Panissimo di marzo ospitati da I pasticci di Terry
  e alla raccolta gemella della nostra amica polacca Zapach Chleba  

2 commenti:

  1. E' davvero bellissimo questo pane, oltre che di anice sa di casa e amore! Grazie per avermelo donato alla raccolta di Panissimo. :)

    RispondiElimina
  2. La ringrazio molto per l'aggiunta di ricette per Akacjowy blog, saluti

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.