mercoledì 5 aprile 2017

TUBETTI CON SUGO CREMOSO DI ORTAGGI VERDI

Per la preparazione di questo sugo, a parte i piselli surgelati, perché non è ancora periodo di raccolta, ho usato solo prodotti di stagione, acquistati al mercato contadino del sabato mattina, dove in una delle tante belle piazze della mia città, i contadini espongono i loro prodotti biologici. Gli agricoltori provengono dalle campagne vicine, dalla collina e dalla montagna e i prodotti che coltivano sono veramente ottimi. E' possibile portare in tavola dell'ottima frutta e verdura, è possibile conservarla a lungo in frigorifero e avere la sorpresa di ritrovarla ancora fresca. E' anche possibile incontrare e conoscere il contadino, dialogare e creare un rapporto di fiducia e solidarietà, capire le caratteristiche qualitative dei prodotti, i metodi di coltura e le tradizioni della nostra terra. Insomma c'è tanto da imparare e valorizzare al mercato del sabato! Il piatto profuma di fresco, di primavera, di buono.
                                                                            
Nota della spesa
g. 150 pasta tipo tubetti o mezze-maniche
g.  80 di piselli surgelati
g. 100 di asparagi
g. 100 di zucchine
1 cipolla                                                                 1 patata
erba cipollina
prezzemolo
olio extra vergine
parmigiano-reggiano
sale, pepe
******************************************************************************************
Lessare la patata poi schiacciatela con una forchetta. In una padella fare appassire la cipolla tritata il alcuni cucchiai di olio, il prezzemolo  unire poi 2 cucchiai di acqua e correggere di sale. Aggiungere la purea di patata e fare insaporire.Lessare le verdure pulite in abbondante acqua, sgocciolarle con il mesto forato, senza gettare l'acqua di cottura, poi tritarle grossolanamente e trasferirle in padella con il restante sugo. 
Salare, pepare e proseguire la cottura, eventualmente aggiungere acqua di cottura. 
Cuocere la pasta nell'acqua delle verdure, scolare al dente ed amalgamare al sugo facendo insaporire. Se necessario usare alcuni cucchiai di acqua di cottura. Regolare di sale e pepe e servire spolverando con erba cipollina e parmigiano reggiano.
Siate lieti sempre.
Nonna Dani

Con questa ricetta partecipo al contest al km 0 organizzato da Batuffolando ricette, I biscotti della zia e un’arbanella di basilico ".

3 commenti:

  1. Che bellissimo post! Come vorrei poter andare ogni settimana al mercato contadino! Splendida anche la ricetta che profuma proprio di primavera! La inserisco in elenco, grazie x aver partecipato!

    RispondiElimina
  2. Molto molto invitante questa ricetta.

    RispondiElimina
  3. ma che bella ricetta Dani! e che belle foto, le apprezzo molto! Grazie per la tua partecipazione, mi fa molto ma molto ma molto piacere :-) in bocca al lupo

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.