Novità in cucina

giovedì 19 novembre 2015

SFORMATO DI PATATE

Per chi come me ama le patate, l'autunno è la stagione migliore per assaporare questo prodotto della terra così versatile. Le patate si possono utilizzare in tante maniere nella preparazione di primi, contorni, antipasti o secondi, come ogni tanto preparo io per diversificare la cena. La difficoltà è minima gli ingredienti si possono trovare anche nel frigorifero, perché diciamo la verità chi non ha pezzi di formaggio o qualche fetta rimasta di prosciutto cotto? (si può usare anche il crudo dolce o lo speck). E le patate.... chi non ha le patate in dispensa in questa stagione? Andate a guardare nel vostro frigorifero....mettetevi all'opera... poi mi direte....
Nota per la spesa
G.700 di patate
g. 100 di prosciutto cotto o crudo dolce o speck
g.   70 di semi stagionato ( emmental, fontina,fontal ecc)
alcuni cucchiai di parm-reggiano
2 bicchieri di latte
1 uovo
olio evo
sale, pepe
*********************************************************************************
Lessare le patate e passarle nel passapatate. In una pentola aggiungere alla purea, il latte tiepido mescolare a fuoco lento, lasciare sobbollire fino al completo assorbimento del latte.
Lasciare raffreddare poi aggiungere l'uovo e il parm-reggiano, salare e pepare a piacere. In uno stampo da forno leggermente imburrato stendere una parte di purea di patate, aggiungere il prosciutto cotto il formaggio a pezzetti, poi coprire con altra purea  aiutandosi con una forchetta, aggiungere ancora il prosciutto cotto a pezzetti il parm-reggiano grattugiato, due o tre cucchiai d'olio. Infornare a 200° per circa 30 minuti. Servire caldo.
                                                                    Siate sempre lieti.
                                                                         Nonna Dani

2 commenti:

  1. Buona Immacolata cara Nonna Dani!
    Sono stata assente dal web e dal blog per diversi motivi, ma ti ho letto spesso, solo che non potevo non tornare a commentare questo sformato! Adoro pure io le patate.
    A rileggerci presto, allora!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Grazie Fabiana buona Immacolata anche a te e famiglia. Le patate grande dono della terra insostituibili e buonissime. Un abbraccio

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.