Novità in cucina

domenica 10 aprile 2016

I PANZAROTTI per QUANTI MODI DI FARE E RIFARE

Carissime cuochine di Quanti modi di fare e rifare ben ritrovate all'appuntamento che ormai da diverso tempo condividiamo insieme la seconda domenica del mese. Oggi siamo ospitate da Anna Ai fornelli con la celiachia per preparare insieme i Panzarotti napoletani. Ogni città è paese cara Anna, tu le chiami "crocchè" io crocchette di patate o "al crocchètì " in dialetto, non c'è poi una grande differenza....Il fatto è che le crocchette o crocchè o panzarotti sono buone, non sono un semplice piatto a base di patate anzi è un vero e proprio secondo piatto. Ogni tanto le preparo proprio con una ricetta simile alla tua naturalmente cercando le patate migliori quelle del periodo invernale per intenderci, variando il cuore della crocchetta o con la mozzarella o con la salsiccia o semplicemente con il solo impasto di patate e formaggio. Sarà, ma io adoro le patate! Concordo quando dici che i "Panzarotti"accompagnati con un'insalata di stagione sono un'ottima cena. Questa volta i panzarotti sono piuttosto grossi e non uguali ed eleganti come i tuoi,  ma sono spariti subito..... chissà perché!




Nota della spesa
1 kg. di patate
g. 100 parmigiano-reggiano
2 cucchiai di pane grattugiato
1 uovo intero+ 1 tuorlo
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 mozzarella tagliata a listarelle
sale, pepe
farina di riso per infarinare
olio di arachidi per friggere
*********************************************************************************
 Dopo aver lessato le patate passarle al passapatate e raccoglierle in una ciotola, unire le uova il grana, il prezzemolo, il pane grattugiato. 
Amalgamare bene correggere di sale e pepe e provvedere a formare i panzarotti inserendo in ognuno un pezzetto di mozzarella. Passarli nella farina di riso e friggerli in olio bollente. Appena dorati passarli nella carta assorbente. 
                                    Caldi sono buonissimi. Gli affamati di casa mia li hanno divorati!!
                                     
Grazie ad Anna per l'ospitalità,  un caro saluto a tutte le cuochine, a chi farà un salto da me e a Anna&Ornella.
                                                              Siate sempre lieti.
                                                                    Nonna Dani

4 commenti:

  1. Buona domenica cara Daniela!
    E' sempre bellissimo ritrovarsi insieme nella nostra grande e meravigliosa cucina aperta! Quante cose importanti s'imparano mese dopo mese, ne convieni?
    Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziano per aver preparato e condiviso con tutti noi la tua meravigliosa versione dei Panzarotti!
    Ti aspettiamo in maggio nella bellissima cucina di Afrodita (Susanna) per un classico della cucina italiana: I passatelli in brodo emiliani.
    A presto!
    Un abbraccio

    Cuochina

    RispondiElimina
  2. mi sono piaciuti tantissimo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Il ripieno di salsiccia... mamma mia quanto deve essere buono, non ci ho mai pensato!!! Ideona per il prossimo giro di panzarotti!!!
    Grazie Daniela, per aver condiviso la mia ricetta e per averla realizzata così bene. Non è vero che non sono eleganti come i miei, li trovo bellissimi e le foto rendono benissimo lo splendido risultato! Brava brava :)

    RispondiElimina
  4. ciao Nonna Dani,
    che bontà le tue "crocchètì" in dialetto!!
    Sai che le chiamiamo così anche noi...e ci hai fatto ridere di gusto.
    Sei stata super super brava!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.