Novità in cucina

domenica 8 aprile 2018

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA per QUANTI MODI DI FARE E RIFARE

Non c'è niente da dire sull'ottima ricetta che ci propone la nostra cuochina per l'appuntamento mensile dei "Quanti modi di fare e rifare" gli spaghetti alla puttanesca sono una vera bontà. Le sue origini dal "colorito nome" sono varie, ci sono diverse teorie e leggende che si conoscono, ma pare che il nome si riconduca alle case di appuntamento dove per attirare gli avventori venivano cucinati questi veloci e saporiti spaghetti.  Il piatto tipico dell'isola di Ischia prevede i capperi che ho comprato ma dimenticato di aggiungere al mio sugo e le olive di Gaeta che ho sostitutito con olive verdi denocciolate e olive tiaggiasche. E' un sugo abbastanza veloce da preparare anche all'ultimo, quando non ci sono idee o quando arrivano ospiti inattesi. E' un primo piatto decisamente gustoso e saporito

Nota della spesa
G, 140 di spaghettoni
g. 200 di pomodori perini freschi
g. 50 di olive verdi e olive tiaggiasche
3 acciughe sott'olio
peperoncino piccante
1 spicchio d'aglio
alcuni cucchia di passata di pomodoro
1 cucchiaio di pezzemolo tritato
olio extra vergine
sale 
*******************************************************************************************
Ho tritato finemente l'aglio ho aggiunto un goccino di olio e con l'aiuto del coltello ho fatto una cremina densa. In una padella ho rosolato in due cucchiai d'olio la cremina di aglio, le acciughe, il peperoncino poi ho aggiunto il pomodoro tagliato a cubetti alcuni cucchiai di passata e ho lasciato amalgamare per bene il sugo. A metà cottura ho aggiunto le olive, ho aggiustato di sale e continuato la cottura per altri 10 minuti.
Nel frattempo ho buttato gli speghetti nell'acqua bollente e a cottura ultimata li ho scolati e versati in padella per  amalgamarli al sugo con una spolverata di prezzemolo.
Grazie di cuore ad Anna &Ornella alla cuochina a voi che che avete cucinato insieme a me. 
                                                                     Siate sempre lieti.
                                                                         Nonna Dani






6 commenti:

  1. Buona domenica cara Daniela!
    Eccoci arrivati ad aprile, il mese del dolce dormire, come recitava un noto proverbio. Con la primavera, inizia il periodo più frizzante, soave e profumato, la stagione del risveglio di madre Natura.
    Ognuno di noi ha la sua stagione preferita, ma una cosa è certa, in qualsiasi momento, per noi è sempre bello ritrovarci per realizzare tutti insieme, in allegra compagnia, i meravigliosi menù della Cuochina! Il menù 2018 è ricco di tanti primi della cucina italiana con bellissime ricette.

    Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziano per essere stata dei nostri oggi e per la tua golosissima versione degli spaghetti alla puttanesca!
    Il prossimo appuntamento con la cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare sarà il 13 maggio, ci ritroverà in Puglia per preparare la Tiella di riso, patate e cozze .

    Ti aspettiamo!
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Ottimo il mix di olive, è un piatto davvero gustoso, buona domenica e alla prossima!

    RispondiElimina
  3. Bella idea quella di aggiungere le olive verdi, io non ho mai coraggio di apporre variazioni alle ricette sperimentate ma poi quando oso mi ricredo...
    In quanto al piatto che dire... Una melodia 😍

    RispondiElimina
  4. Ottima l'idea del mix di olive! Ciao Dani un bacione :)

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono le olive diverse..mi sa che è una variante da provare!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  6. Un piatto davvero ottimo con una storia a dir poco fantastica!

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.