Novità in cucina

lunedì 23 gennaio 2017

PASTA E FAGIOLI

Con il freddo che fa una calda minestra è quello che ci vuole per riscaldarci dopo una giornata fredda trascorsa fuori casa. Chi non conosce la pasta e fagioli o non l'ha assaggiata almeno una volta, magari con qualche variante nel tipo di fagioli o con la pasta più o meno corta? In dispensa avevo dei fagioli stregoni piemontesi simili ai borlotti ma più grandi, di forma allungata teneri e delicati nel sapore. Hanno un colore chiaro con striature bordeaux e marroncino e come molti legumi sono privi di colesterolo, ricchi di proteine, fibre carboidrati, sali minerali e vitamine. Ho preparato i maltagliati con un uovo e poca farina e infine il piatto è nato in tutta la sua semplicità e bontà.



Nota della spesa x due
G. 200 di fagioli stregoni piemontesi    
cipolla, sedano, 
carota, aglio
alcuni cucchiai di olio evo
alcuni cucchiai di conserva di pomodoro
prezzemolo tritato
brodo di carne
parm-reggiano
per i maltagliati
1 uovo
g. 50 di farina 0
g. 50 farina di semola

*********************************************************************************************
In un tegame rosolare in alcuni cucchiai di olio l'aglio con il trito di cipolla, sedano carota, poi unire i fagioli ammollati la sera prima, e rosolare per alcuni minuti, aggiungere lentamente il brodo di carne, il pomodoro e cuocere a fuoco lento per circa 40/50 minuti. Passare il mixer velocemente nel tegame per rendere la zuppa più densa. Verso la fine unire i maltagliati cuocere per alcuni minuti e servire ben calda con una spolverata di parmigiano reggiano.
                                                          MOLTO BUONA
                                                      Siate lieti sempre.
                                                         Nonna Dani


3 commenti:

  1. Come dire di no ad una pasta fagioli. Buona!

    RispondiElimina
  2. anche la tua minestra è super buona,ottima per riscaldare ,grazie per la delizia che ci regali,un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Questi piatti semplici della nostra tradizioni sono sempre la scelta migliore x portare in tavola qualcosa di sano e nutriente!
    Bravissima :-)

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.