Novità in cucina

domenica 3 giugno 2018

DELIRIO AL CIOCCOLATO

Non ci sono parole giuste per descrivere la bontà di questa torta e nemmeno l'aggettivo "delirio  penso sia quello giusto perchè potrebbe anche essere subilme o strepitosa ecc. Resta il fatto che per chi come me ama il cioccolato è assolutamente da provare. L'ho preparata per il pranzo di Pasqua ed è stato un successo, tutti conquistati dal guscio di frolla al cioccolato che raccoglie una farcia da leccarsi i baffi, morbida e consistente anche dopo la cottura, irresistibile per chi ama il cioccolato. La ricetta l'ho trovata qui  da Morena che ringrazio, che a sua volta l'aveva trovata in giro nel web, questo per dire che è una delizia provata e riprovata, giusta nelle quantità e non serve apportare alcuna modifica.                                   PROVATELA. 
Nota della spesa
Per la frolla
g. 300 di farina 00
g. 220 di burro
g. 160 di zucchero semolato
g.  50 di cacao amaro
2 tuorli
1 cucchiaino di bacca di vaniglia
1/2 cucchiaino di lievito istantaneo
un pizzico di sale
Per la farcia
g. 140 di cioccolato fondente
g. 240 di cioccolato gianduia o gianduiotti.
g. 600 di panna fresca
g. 120 di zucchero
4 uova grandi 
alcune fragole per decorare
zucchero velo
*******************************************************************************************
Come prima cosa ho preparato la frolla amalgamando al burro, mi raccomando morbido, lo zucchero i tuorli un pizzico di sale, la vaniglia, poi ho unito la farina setacciata, il cacao e il lievito. Ho impastato l'ho avvolta in una pellicola di trasparente e l'ho messa a riposare in frigo. Basta anche un' oretta di riposo, io per organizzarmi al meglio l'ho preparata la sera prima. Quando ho ripreso la mia frolla, naturalmente l'ho lasciata acclimatare, poi l'ho stesa sulla carta forno fino ad uno spessore di mezzo cm o poco più, l'ho capovolta nello stampo a cerniera di diametro cm 26 poi l'ho messa in frigo.
Per la farcia 
Ho spezzettato il cioccolato fondente e il cioccolato gianduia e sciolto a bagnomaria. A parte ho scaldato la panna fino al primo bollore, l'ho unita mescolando bene al cioccolato ormai sciolto, per ottenere una crema liscia, ho unito lo zucchero, ho lasciato intiepidire.
A parte ho sbattuto le uova e le ho mescolate velocemente alla farcia. Ho ripreso lo stampo da frigo, ho versato la farcia ho livellato i bordi della frolla  e infornato a 180° per circa 1 oretta. Coi biscottini i ritagli della frolla ho preparato i biscottini rotondi, ma potevo farli anche quadrati o a cuore....voi preparateli come volete. Li ho infornati dopo la cottura della torta per pochi minuti.
Posizionati sulla torta assieme ad 2 fragole tagliate e spolverato il tutto con lo zucchero a velo.
                                             NIENT'ALTRO DA AGGIUNGERE.

                                                            Siate sempre lieti.
                                                                 Nonna Dani

2 commenti:

  1. e ci credo che sia delirante tanto è buona questa torta super umida e goduriosa! mannaggia a te che voglia mi hai fatto venire :-)

    RispondiElimina
  2. Il nome basta per far capire la sua infinità bontà! Peccato non poter fare anche l'assaggio, infatti non sai come invidio i tuoi commensali :-P

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.