Novità in cucina

mercoledì 23 maggio 2018

RISOTTO DELICATO ALLA MARINARA

Se amate il pesce questo risottino vi conquisterà. Non abitando in una città di mare non ho nemmeno la possibilità di avere un mercato del pesce di conseguenza quando voglio cucinare un primo di pesce non posso pretendere di trovarlo appena pescato e nemmeno ricercare chissà quale specie di pesce ecc. Diciamo che mi devo adattare... per fortuna nel mio supermercato di fiducia trovo il banco pesce fresco, ben rifornito. Ho comprato vongole, cozze, calamari e code di gamberi freschi, ho aggiunto pomodorini freschi, olio di qualità, ottimo riso ecc.. Naturalmente se la qualità del pesce è alla base per un buon risotto anche tutti gli altri ingredienti che fanno da contorno, devono essere freschi e di qualità per la buona riuscita del piatto.
 Nota della spesa
G.160 di riso carnaroli o arborio
g. 200 di cozze
g. 300 di vongole
g. 200 di code di gamberetti
g. 200 di calamari
1 piccola seppia
g. 300 di pomodorini pachino a cubetti
1 spicchio d'aglio rosa                                       
2 cucchiai di prezzemolo tritato
olio extra vergine d'oliva di qualità
1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo di pesce o vegetale
 sale, pepe, peperoncino
*******************************************************************************************
In una larga padella soffriggere 4 cucchiai di olio evo unire l'aglio e una parte di prezzemolo tritato, aggiungere il peperoncino tritato e non appena l'aglio sprigiona il suo inconfondibile profumo unire il pomodoro a pezzetti. Aggiungere il pesce cominciando dalle teste dei calamari, poi gli anelli di calamari la seppia a listarelle. A parte tostare il riso in un tegame con pochissimo olio unire il vino lasciare evaporare poi aggiungere il sugo di pesce.
 Portare il riso a cottura irrorandolo con il brodo, a 5 minuti dalla fine della cottura unire le cozze le vongole aperte precedentemente in padella e i gamberetti, salare il risotto con il sugo delle vongole colato almeno due volte. Il risotto dovrà risultare al dente e all'onda. Servire con una spolverata di prezzemolo tritato e un buon vinello bianco frizzante o fermo come più vi piace.
                                                         BUON APPETITO.
                                                               Siate sempre lieti.
                                                                    Nonna Dani




1 commento:

  1. Ha un aspetto davvero delizioso e non ho nessun dubbio che conquisterebbe anche il mio palato ^_^

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.