Novità in cucina

venerdì 16 marzo 2018

TORTA REALE E TANTI AUGURI A TE.

Oggi è il compleanno di mia figlia Simona e per lei ho preparato questa ottima torta reale. Questa torta particolarissima era stata preparata per festaggiare il suo primo compleanno, diversi anni fa. E' una torta a noi molto cara che ci ha sempre accompagnato in tante belle occasioni di vita famigliare e porta con sè profumi, ricordi e voci di persone che non sono più con noi, ma che hanno lasciato un segno indelebile nella nostra vita. Non ha niente a che vedere con le torte delle grandi occasioni fra l'altro buonissime, tutte decorate e arricchite di strati di creme chantilly, al cacao o altro, la mia è una torta semplicissima nel suo genere e nello stesso tempo difficile da preparare. Questa ricetta è presa dal ricettario di mia suocera, che a suo volta aveva avuto dal fratello, bravissimo fornaio, ma super pasticciere soprattutto per la passione che aveva nell'inventare, preparare, fare e rifare ricette favolose. Insomma è una torta che ha qualche "annetto" e dopo averla fatta e rifatta diverse volte, posso assicurarvi che non è perfetta, sia come sapore che come resa finale. La vera ragione dell'imperfezione sta nel fatto che la passione che scorreva nelle vene di Dante, così si chiamava il fornaio-pasticciere, non si compra e nel mio caso nemmeno si eredita, posso solo accontentarmi di qualche trucco imparato per la preparazione. Naturalmente 40 o addirittura 50 anni fa gli ingredienti erano senza ombra di dubbio più genuini, forse meno controllati, ma il burro era burro, giallo cremoso, buono e le uova? Erano veramente fresche, quindi per quanto riguarda il sapore ho già perso in partenza. Racconta mia suocera che per montare il burro con lo zucchero e uova, Dante usava le fruste lavorando a lungo l'impasto manualmente, solo in un secondo tempo era passato alle fruste elettriche. La resa finale di questa torta era superlativa; dal sapore buonissimo e delicato si scioglieva letteralmente in bocca, un vero gioiello di pasticceria.
                                               La mia torta reale per Simona.


Nota della spesa
g. 200 di fecola di patate
g. 200 di burro freschissimo 
g. 200 di zucchero
2 uova                                                                
2 bicchierini di liquore sassolino
pizzico di sale
1 bustina di lievito

***************************************************************************************
Nella planetaria montare il burro ammorbidito, aggiungere lo zucchero e montare a lungo poi unire le uova una alla volta, lentamente la fecola, sale,  il liquore ed infine il lievito. Imburrare uno stampo rotondo 20/22 di diametro meglio con cerniera ed infornare per circa 50 minuti ad una temperatura di 180°/190°. Trascorso il tempo di cottura togliere dal forno e cospargete la superficie con zucchero semolato. Lasciare raffreddare. 
                                        SOFFICISSIMA E BUONISSIMA
Tantissimi auguri a mia figlia Simona
Siate sempre lieti.
Nonna Dani

6 commenti:

  1. queste sono le torte che piacciono a me, soffici, profumate senza creme, il buono della semplicità! solo una domanda,ma la teglia di cottura è alta?
    grazie anticipato!

    RispondiElimina
  2. Si è meglio usare stampi piccoli con bordi alti. Io ho usato quello per la cake di alluminio, fin troppo alta. Meglio usare stampi a cerniera. Ciao

    RispondiElimina
  3. Anche se in ritardo, tanti auguri a tua figlia Simona! I dolci semplici,che accompagnano, piccoli o grandi avvenimenti della nostra vita da sempre, sono i migliori in assoluto. I prodotti base possono cambiare ma non l'emozione dei ricordi che sprigionano,dall'inizio alla fine della preparazione..Anche mia nonna faceva un dolce simile. Della ricetta, ovviamente, non è rimasta traccia. Solo nelle mia mente perché ricordo lei, seduta davanti al camino acceso a sbattere a lungo le uova con la frusta a mano.. Buon fine settimana, un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Tantissimi auguri cara e complimenti x questa soffice torta che ti sei regalata ^_^
    Felice we <3

    RispondiElimina
  5. Tanti auguri a tua figlia di buon compleanno, ottima questa torta con preziosi ricordi, buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Deve essere morbidissima!!! So che sono in ritardo, ma auguroni alla tua bimba...

    RispondiElimina

Ogni vostro messaggio è gradito purchè non offenda nessuno. I commenti anonimi non saranno presi in considerazione.